Passa a trovarci in laboratorio
Via Emilio Visconti Venosta 58 50136 Firenze
Oppure contattaci
Siamo aperti tutti i giorni
Dal lunedì al venerdì in orario 9:00-18:00
Siamo chiusi il sabato, la domenica e i festivi.
Seguici sui canali social

A cosa serve una scheda audio? Aiuta a giocare meglio su PC?

scheda audio pc

La scheda audio è un dispositivo hardware spesso trascurato. Quando si progetta un nuovo computer, tutte le attenzioni vanno su processore, scheda video e altre componenti hardware. Il suono, se va bene, viene relegato a una posizione secondaria. In effetti, al giorno d’oggi praticamente ogni scheda madre possiede un chip audio integrato, a volte anche con configurazione 5.1.

In ambito gaming il suono riveste spesso un ruolo importante. Per ascoltare le splendide stazioni radiofoniche anni ’80 di GTA Vice City va bene anche una integrata, certo. Ma per godersi appieno l’audio binaurale di Hellblade: Senua’s Sacrifice, tanto per fare un esempio recente, forse si può fare uno sforzo in più.

Vediamo allora di approfondire le differenze tra le varie schede audio presenti sul mercato.

Cos’è una scheda audio?

Per dare una definizione di scheda audio non bisogna scervellarsi poi molto. Si tratta della componente che migliora le prestazioni sonore del computer attraverso circuiti e canali dedicati. Nei modelli un minimo degni di nota, oltre all’audio surround è possibile avere a che fare con pannelli di controllo per l’equalizzatore, o altre funzioni avanzate.

Quindi, in termini davvero semplicistici, la scheda audio serve per ascoltare meglio tutto quello che proviene dal proprio PC. Ma anche per interfacciare il computer con apparecchi esterni, a seconda evidentemente delle connessioni disponibili.

Meglio una scheda audio integrata o una esterna?

Il bello delle schede audio è che sono presenti in vari modelli. Non è solo una questione di qualità, ma anche e soprattutto di funzionalità. In linea generale, la scelta ricade su due categorie di prodotto:

  • Schede audio integrate: si tratta di un chip integrato nella motherboard, che integra le connessioni necessarie direttamente insieme alle altre prese della scheda (connessioni USB, porta LAN,eventuali prese HDMI in caso di scheda video integrata);
  • Schede audio dedicate: è possibile acquistare schede audio da inserire nel proprio PC in unsecondo momento, per aumentare le prestazioni sonore della propria configurazione.

Le schede audio dedicate, poi, si dividono a loro volta in schede audio esterne e schede audio interne. Una scheda audio esterna rimane al di fuori del PC, e di norma si collega via USB. Per installare un modello interno, invece, ci si deve “sporcare” le mani, aprire il case e darsi da fare.

E se acquistassi un amplificatore per cuffie?

Questa è una scelta interessante. Nel senso che se le tue abitudini ti portano la maggior parte delle volte a usare le cuffie, potresti affidarti a un amplificatore specifico.

Gli amplificatori per cuffie consentono di gestire guadagno e amplificazione degli headset, oltre a offrire spesso un audio posizionale superiore, per non dire surround.

Di norma, gli amplificatori per cuffie dispongono di varie connessioni. I modelli dedicati al gaming sono dotati di collegamenti USB, a volte separati. Uno per le conversazioni e uno per l’audio vero e proprio. Una soluzione, questa, ideale per gli e-sport.

Come installare una scheda audio sul PC

Dopo aver visto cos’è la scheda audio, e a cosa serve, cerchiamo di capire come installarla.

Se si tratta di un modello esterno, avrai già capito che nella maggior parte dei casi tutto quello che dovrai fare sarà collegare l’apparecchio a una porta USB funzionante. Dopo l’eventuale installazione dei driver, il gioco è fatto.

Nel caso delle alternative interne, il procedimento è un filo più complesso. Devi infatti aprire il case, e identificare nella scheda madre uno slot di espansione libero. Lo standard universale, in questo caso, è il PCI, quindi non avrai particolari problemi di compatibilità (come poteva succedere invece 25-30 anni fa).

Come sempre in questi casi, attenzione a procedere con cautela. Non continuare a spingere se vedi che la scheda non entra nell’alloggiamento. Togli tutto e riprova. E ricorda: prima di installare l’hardware, rimuovi la linguetta di protezione posteriore del case, dove poi si inserirà la parte della scheda dove sono presenti le connessioni.

Una volta finito, richiudi tutto e inizia a godere del suono della tua nuova scheda audio.

Come installare i driver Realtek High Definition Audio?

I mitici driver Realtek High Definition Audio sono molto noti perché spesso presenti sulle configurazioni Windows.

Di base, se non riscontri problemi nell’utilizzo dell’audio nel PC, l’invito sarebbe quello di lasciare tutto così com’è. Se invece ci sono intoppi e vuoi aggiornare i driver, segui questi step:

  • Vai sulla pagina dei driver audio Realtek;
  • Seleziona la tua versione del sistema operativo;
  • Fai partire l’installazione.

Al termine del processo, ti potrebbe essere richiesto di riavviare il computer. Una volta fatto ciò, dovresti essere a posto.

Capire che scheda audio c’è nel proprio computer

Il procedimento è piuttosto semplice. Se il tuo sistema operativo è Windows 10, segui questi passaggi:

  • Premi il tasto Start sulla tastiera;
  • Digita “Gestione dispositivi” e premi invio;
  • Nell’elenco che ti apparirà, trova la voce “Input e output audio“;
  • Qui avrai l’elenco delle periferiche audio collegate al PC. Potresti vedere il monitor (se ha casse integrate), il microfono, e infine la scheda audio. Se hai una scheda integrata in una motherboard Intel, potresti trovare una voce del tipo “High Definition Audio Device”.

Crea la tua configurazione con il nostro aiuto!

Nessun particolare deve essere lasciato al caso quando si progetta un nuovo computer. Come visto, anche l’audio merita le sue opportune riflessioni.

Se hai bisogno di aiuto, sfrutta il nostro servizio di assemblaggio di PC gaming! Avrai il controllo completo sulle componenti che andranno a formare la tua nuova macchina da gioco.

Chiama lo 055 6557249 o scrivi una email a info@rbraltair.it per maggiori informazioni.

No Comments

Post A Comment

Extra Utilità



Scarica il supporto remoto



Versione per WINDOWS

Versione per MAC


IPERIUS Remote (WIN)

Hai già acquistato le nostre soluzioni di assistenza in remoto?

Se ancora non l'hai fatto informati subito!
Assistenza immediata a prezzi vantaggiosi!

Chiamaci allo 055/6557249