Passa a trovarci in laboratorio
Via Emilio Visconti Venosta 58 50136 Firenze
Oppure contattaci
Siamo aperti tutti i giorni
Dal lunedì al venerdì in orario 9:00-18:00
Siamo chiusi il sabato, la domenica e i festivi.
Seguici sui canali social

Colonne sonore per videogiochi: le musiche che hanno fatto emozionare

colonne sonore videogiochi

I videogiochi si lasciano ricordare per diversi particolari. L’espressione di un personaggio durante una cutscene, una combinazione di tasti da premere al momento giusto. Oppure un trucchetto da esibire per avere la meglio di un boss troppo ostico.

Tra i particolari che più rimangono nella mente ci sono anche le musiche. Colonne sonore che si insinuano tra i ricordi e si impregnano di significati.

Per questo motivo, oggi vogliamo concentrarci sulla ricerca delle colonne sonore più belle ed emozionanti. Come di consueto, si tratta di un elenco senza alcuna pretesa di completezza. Ma solo una scusa per ricordare alcune delle musiche che più hanno colpito i giocatori nel corso degli anni.

Le migliori colonne sonore videogiochi anni ‘80

Agli albori dell’era moderna dei videogiochi, negli anni ’80, ci si doveva ingegnare con la fantasia. I chip audio degli apparecchi disponibili all’epoca non permettevano esecuzioni limpidissime. Ma avevano dalla loro quel fascino che riesce a resistere ancora oggi.

Pare fin troppo facile inserire in questa categoria la colonna sonora di Super Mario Bros., che nel 1985 trasformò il mondo dei videogiochi anche grazie alla musichetta che si poteva sentire nei vari livelli:

Se si parla di anni ’80, però, non è possibile escludere Tetris. Uno dei primi, grandi successi videoludici planetari poteva contare su melodie che riprendevano le tradizioni russe. Un vero e proprio simbolo, non solo dei videogiochi:

La lista potrebbe continuare ancora per molto e molto tempo. Per amore di brevità, però, ecco un elenco di altri grandi classici che resistono ancora oggi alla prova del tempo:

Bonus level: la colonna sonora top di un videogioco ispirato agli anni ‘80

Se nell’ambito videoludico si parla di titoli dedicati agli anni ’80, l’unica colonna sonora che può venire in mente è quella di GTA Vice City.

Un gioco semplicemente straordinario, che ha rapito l’immaginario con i suoi scenari in stile Miami Vice, la sua storia e, appunto, le sue musiche. Il merito è delle radio che si potevano ascoltare mentre si girava in macchina per le strade di Vice City. Un tuffo nei ricordi che è impossibile da dimenticare.

Per fare veramente giustizia al capolavoro Rockstar, avremmo dovuto inserire i video con le playlist di tutte le stazioni radiofoniche del gioco. Ma, operando una sintesi ingiusta, ecco la leggendaria Flash FM:

L’ evoluzione della musica nei videogiochi

Andando avanti negli anni, il ruolo della musica nei videogiochi non è cambiato. Anzi, con l’avanzare della tecnologia è aumentato sempre più di importanza. Andando anche a contaminare generi che probabilmente non avevano mai osato dal punto di vista musicale.
Se si pensa a Fifa 98 – Road to World Cup, ad esempio, non può che venire in mente questo tranquillo motivetto dei Blur:

La musica, quindi, diventava parte fondamentale di qualsiasi tipologia di videogioco, non solo i platform o i giochi action. E nel suo piccolo, la melodia applicata al videogame ha anche salvato le avventure grafiche.

Nei primi anni ‘2000, quando il genere sembrava ormai caduto in disuso, Syberia arrivò a contraddire chi pensava che i punta e clicca fossero ormai un ricordo del passato. E tra le cose che si ricordano di più di quel primo, bellissimo capitolo della saga di Kate Walker, c’è proprio la musica:

Qual è stata la miglior colonna sonora giochi nel 2020?

Il 2020 è stato un anno sicuramente disgraziato. Per fortuna, i videogiochi hanno trovato il modo di tirarci su, grazie anche a colonne sonore che hanno avuto il pregio di farsi ricordare.

In particolare, il premio per la migliore musica per videogiochi assegnato dai Game Awards 2020 è andato a… un gioco del 1997, ovvero Final Fantasy VII Remake. Gustiamoci un piccolo assaggio:

Ma le altre nomination non erano certo da meno, tutte belle e appartenenti a generi diversi:

Perché le colonne sonore sono così importanti?

Soffermiamoci per un attimo a leggere i commenti che si possono trovare sotto ai video che abbiamo inserito in questo articolo:

  • “Wow…questo mi porta indietro… a un altro tempo, a un’altra vita.”
  • “Così tanti anni fa: innocenza, mistero, bellezza, voglia di esplorare. Fa parte di me.”
  • “La mia infanzia.”

Perché il potere di una colonna sonora fatta come si deve è anche questo. Impregnarsi di ricordi, far tornare indietro nel tempo solamente grazie a una singola nota. È un potere che la grafica non può avere, per via dell’avanzamento tecnologico. Ma che la musica, e il suo messaggio universale di bellezza, sì.

Vivi al meglio i tuoi videogame preferiti con un bel PC nuovo!

Non c’è niente di meglio che vivere i propri videogiochi preferiti su un PC all’altezza. Per non perderti tutti i capolavori del passato e quelli che usciranno, perciò, hai bisogno di un computer da gaming come si deve.

A questo possiamo pensare noi: il nostro servizio di assemblaggio su misura ti consente di creare la tua configurazione preferita. Per vivere la grafica e la musica per videogiochi nel modo in cui tu vuoi davvero.

Per maggiori informazioni, chiama pure lo 055 6557249, oppure scrivi una email a info@rbraltair.it!

No Comments

Post A Comment

Extra Utilità



Scarica il supporto remoto



Versione per WINDOWS

Versione per MAC


IPERIUS Remote (WIN)

Hai già acquistato le nostre soluzioni di assistenza in remoto?

Se ancora non l'hai fatto informati subito!
Assistenza immediata a prezzi vantaggiosi!

Chiamaci allo 055/6557249