Passa a trovarci in laboratorio
Via Emilio Visconti Venosta 58 50136 Firenze
Oppure contattaci
Siamo aperti tutti i giorni
Dal lunedì al venerdì in orario 9:00-18:00
Siamo chiusi il sabato, la domenica e i festivi.
Seguici sui canali social

PC o Console: nel 2020 chi vince? Ha senso parlarne?

PC o Console: Chi vince?

Nella guerra PC o Console chi vince nel 2020? Ha senso comprare un Computer per giocare, o le nuove Console sono un’opzione migliore? Scopri di più!

PC o Console: un confronto che nel 2020 è sempre più sfumato

Nei giorni che vedono le pagine dei siti specializzati e i profili social inondati da contenuti a tema PlayStation 5 e Xbox Series X, ci chiediamo se il solito dubbio “PC o Console?” abbia ancora un qualche tipo di senso.

Perché mai come in questa generazione videoludica abbiamo assistito a uno scombussolamento delle carte in tavola. Da una parte, il computer rimane la piattaforma videoludica per eccezione sul fronte hardware. Dall’altra, le console hanno spinto veramente tanto sui servizi, come Xbox Game Pass o PlayStation Now.
E quindi, come si risponde alla domanda delle domande del mondo del gaming? Cerchiamo di capirlo.

Console vs PC: per giocare qual è meglio nel 2020?

Pare giusto contestualizzare in maniera precisa la questione. Perché chiedersi oggi, nel 2020, cosa sia meglio tra PC e console è un interrogativo che trova risposta diversa rispetto a qualche anno fa, quando le macchine di ottava generazione (PlayStation 4 e Xbox One su tutte) si affacciavano sul mercato.

Se nel 2013 i temi di discussione riguardavano l’always online, le restrizioni sull’usato e il dover pagare per poter giocare in multiplayer, oggi i problemi sono altri. Riguardano i modelli di sottoscrizione a servizi di abbonamento, le possibilità grafiche date dal ray tracing, il prezzo delle componenti PC.

E quindi cos’è meglio per un gamer nel 2020? Mettiamo le cose in chiaro. La risposta in senso generale – a dispetto di qualsiasi generazione – è e sarà sempre PC. I computer offrono maggiore potenza hardware, maggiore libertà software, infinite possibilità di personalizzazione.

Si tratta di una risposta che, però, va sempre contestualizzata, perché deve tener conto di tutte le dinamiche che muovono un mercato molto fluido come quello videoludico.

Passare da Console a PC è possibile?

Entrare a far parte della Master Race, cioè della grande famiglia di giocatori PC, è sicuramente possibile. Rispetto a qualche anno fa, però, l’ostacolo prezzo sembra essere molto più evidente.

L’arrivo delle criptovalute, e l’assalto all’acquisto di schede video e altre componenti da parte dei miner –tra le altre cose – hanno completamente cambiato volto al mercato. Di conseguenza, i prezzi sono generalmente più salati rispetto agli anni passati.

Sia chiaro: creare una propria configurazione PC da gaming capace di far girare i videogiochi è sicuramente possibile, come e meglio di qualche tempo fa. Chi viene dal mondo console, però, deve essere pronto a spendere una cifra iniziale più alta.

Cifra che, d’altra parte, viene ammortizzata nel corso del tempo, con un prezzo dei giochi più basso ed elastico grazie a piattaforme di digital delivery come Steam, Epic Store e GOG.

Perché il PC è meglio delle console?

Ti proponiamo un rapido elenco di tutte le belle cose che rendono il gioco PC migliore di quello su console:

  • Modding e modifiche ai giochi;
  • Gioco online e multiplayer gratis;
  • Più piattaforme di vendita (maggiori possibilità di sconti);
  • Prestazioni hardware elevate;
  • Possibilità di personalizzazione completa della propria configurazione.

Senza contare che, in linea generale, il PC può contare su una libreria di giochi praticamente sconfinata. Sul proprio computer è possibile giocare a un po’ di tutto, dai titoli di ultima uscita ai grandi classici del retrogaming.

Va considerato poi che molte esclusive console, nell’ultimo periodo, stanno approdando sui nostri amati computer. La maggior parte delle grandi IP Xbox sono giocabili su PC, viste le strategie di Microsoft che vedono unificare sempre di più il mondo console e quello computer. Anche Sony, però, sembra muovere timidi passi in questa direzione, con l’arrivo negli scorsi mesi di due grandi franchise come Death Stranding e Horizon: Zero Dawn.

Perché sarebbe meglio comprare una Console invece?

Inutile girarci intorno: il prezzo di alcune delle componenti PC – schede video su tutti – equivale da solo all’acquisto di una (quando non due) console di nuova generazione.

E se è giusto dire che non è assolutamente obbligatorio affidarsi ai top di gamma per avere prestazioni accettabili, è anche vero che generalmente il prezzo di un PC è più alto di quello di una console. Almeno, il prezzo di partenza: come visto, il costo dei giochi PC è generalmente più elastico ed economico delle controparti PlayStation, Xbox e Switch.

Più del prezzo, il fattore che potrebbe far propendere verso l’acquisto di una console potrebbe essere la facilità di utilizzo, l’assenza di problemi di compatibilità e – in buona sostanza – la poca esperienza richiesta per goderne al massimo.

Vero è che proprio questo senso di scoperta, questa continua voglia di imparare cose nuove e personalizzare al massimo la propria esperienza di gioco, è quello che fa del gaming PC un’esperienza unica.

Sono evidentemente scelte personali, e non è detto che computer e console non possano coesistere nello stesso ecosistema gaming. Sono macchine diverse e offrono esperienze diverse. Decidere quale fa al caso proprio è questione di attitudine e conoscenza dei propri gusti.

Quindi, il dubbio PC o Console ha senso nel 2020?

Secondo noi è bene avere dubbi su cosa comprare o no, perché ogni acquisto dovrebbe essere consapevole e frutto di giuste riflessioni.

Certo è che mai come nel 2020 PC e console sembrano offrire esperienze gaming diverse e in qualche modo contaminate tra di loro.

L’immediatezza delle console è stata spesso rincorsa anche dai grandi nomi del gaming su computer – vedi Valve con l’esperimento Steam Machines. I produttori console, d’altra parte, ormai costruiscono le loro macchine con architetture che ricordano da vicino i normali PC, in modo da velocizzare i tempi di sviluppo dei giochi.

Su questo blog non diremo mai che una console è meglio di un PC per giocare a qualsiasi gioco, di qualsiasi epoca e di qualsiasi tipo. E non lo facciamo per partito preso, ma perché se si cerca la prestazione pura e assoluta non è possibile scegliere una console. D’altra parte, il prezzo di alcune componenti PC a volte può rappresentare un ostacolo troppo grande per chi vuole semplicemente giocare senza tante complicazioni. Vero è, però, che chi gioca su computer può scegliere nel dettaglio le componenti della propria macchina da gaming.

A questo proposito, noi di RBR Altair offriamo un servizio di assemblaggio PC completo e puntuale. Decidi tutto tu, comprese le componenti da acquistare – e quindi il prezzo.
Se vuoi saperne di più, contattaci subito, e inizia a progettare il computer dei tuoi sogni!

Nessun Commento

Lascia un commento

Extra Utilità



Scarica il supporto remoto



Versione per WINDOWS

Versione per MAC

Hai già acquistato le nostre soluzioni di assistenza in remoto?

Se ancora non l'hai fatto informati subito!
Assistenza immediata a prezzi vantaggiosi!

Chiamaci allo 055/6557249