Passa a trovarci in laboratorio
Via Emilio Visconti Venosta 58 50136 Firenze
Oppure contattaci
Siamo aperti tutti i giorni
Dal lunedì al venerdì in orario 9:00-18:00
Siamo chiusi il sabato, la domenica e i festivi.
Seguici sui canali social

Prato fiorito: come si gioca (e si vince) al grande classico di Windows 95

prato fiorito come si gioca

Correva il 1989 quando la storia dei videogiochi vide la nascita di Campo Minato. Certo, in quello stesso anno uscirono sul mercato mostri sacri come il primo SimCity e Prince of Persia, ma il punto non è questo.
Il punto è che, nel suo piccolo, il “giochino” ideato da Robert Donner e Curt Johnson ha accompagnato la storia dell’informatica, e in particolare di Windows.

Molte versioni del sistema operativo Microsoft – ci riferiamo a quelle vintage, come Windows 95 – includevano questo piccolo passatempo, che allietava le sessioni al PC tra una schermata blu di errore e l’altra. Al di là del fattore nostalgia, si tratta comunque di un gioco che ancora oggi può regalare una piacevole sfida. E allora, vediamo come riuscire ad affrontarla al meglio.

Via i dubbi: come si gioca a Campo Minato?

Conosciuto inizialmente col nome di Campo Minato – cambiato successivamente in un più politicamente corretto Prato Fiorito – il titolo di cui parliamo oggi mette il giocatore davanti a un campo rettangolare o quadrato, suddiviso in caselle.

Se si clicca con il mouse su un quadrato, questo viene “svelato”. Cioè si vede se contiene una mina (o un fiore) oppure no. Va da sé che se la casella è minata, il gioco termina, e bisogna ricominciare tutto dall’inizio. Se invece sul quadrato appare un numero da 1 a 8, si avrà una indicazione dei quadrati vicini che contengono mine. Infine, potrebbe anche darsi che sulla casella cliccata non appaia nulla. In questo caso, il gioco ci informerà di tutti i quadrati vicini che non contengono mine. Il gioco finisce quando vengono scoperti tutti i quadrati senza mine o fiori. Facile, no?

Sì e no. Intanto perché ogni partita è diversa, e non si sa mai come potrà andare a finire. Si tratta, nel suo piccolo e su un livello puramente concettuale, di una sorta di proceduralità che sarà poi alla base di tanti giochi moderni, ad esempio No Man’s Sky.

Le strategie per vincere a Campo Minato

C’è da capire dunque come vincere a Prato Fiorito. Ecco allora qualche suggerimento per cercare di venire a capo della sfida:

  • Iniziare con griglie piccole: come in ogni buon gioco di logica e strategia, è necessario andare pergradi. Se possibile, allora, è bene iniziare le proprie partite con la griglia più piccola, quella 9×9.
  • Scoprire una casella per volta: visto che si è sempre sul filo del rasoio, è bene procedere con calma. Ogni volta che ci si imbatte in un numero, vuol dire che nelle otto caselle circostanti è presente quel numero di mine (o fiori). Si deve procedere a tentoni. Con un po’ di fortuna, si riusciranno aevitare i vari ostacoli;
  • Le bandierine: in Prato Fiorito è possibile utilizzare dei segnaposti a forma di bandiera perricordarsi di determinate caselle pericolose. Per farlo basta premere il tasto destro del mouse;
  • Il trucco di inizio partita: se si vuole imbrogliare un po’ dopo una serie di sconfitte, si può iniziareuna partita e cliccare subito su uno dei quattro angoli. Questo restringe di molto il campo di ricercadei fiori – a meno che il fiore non si trovi proprio all’angolo. In quel caso, si tratta di un’altra partita persa.

Esiste un record di Prato Fiorito fatto da un esperto?

Come ogni gioco che si rispetti, anche per Campo Minato esiste una leaderboard dei giocatori più forti del pianeta.

Se si raggiunge il sito Minesweeper.info, ad esempio, si può leggere la classifica dei giocatori che si sono meglio comportati a questo malefico giochino. Nella top ten, come prevedibile, a dominare sono i giocatori cinesi, anche se il primo posto – nel momento in cui scriviamo – è appannaggio di Kamil Muranski, giocatore polacco.

Per entrare a far parte della classifica bisogna seguire regole rigide, che vengono spiegate chiaramente nella pagina. Ora non ti resta che iniziare a giocare a portare in alto l’onore dell’Italia.

Dove posso effettuare il download di Campo Minato?

Anche se in Windows 10 non è più presente Prato Fiorito, non è certamente difficile scaricare una versione del gioco. La già citata pagina di spiegazione delle regole di Minesweeper indica almeno tre versioni scaricabili.

Se non si vuole effettuare nessun download, basta andare su un sito come Campo-minato.com, tutto in italiano, dove giocare alla versione originale del titolo in tutta semplicità.

Tutto bello, ma per i giochi più moderni serve un buon PC

Abbiamo fatto un bel tuffo nel passato videoludico, senza dubbio. Ma dopo l’ennesima partita a Campo Minato, forse avresti voglia di provare un titolo un filo più moderno. Per fare questo, un computer con Windows 95 e 32 MB di RAM non basta più. Se vuoi aggiornare la tua configurazione da gaming, affidati alla nostra consulenza.

Per maggiori informazioni, contattaci.

No Comments

Post A Comment

Hai già acquistato le nostre soluzioni di assistenza in remoto?

Se ancora non l'hai fatto informati subito!
Assistenza immediata a prezzi vantaggiosi!

Chiamaci allo 055/6557249