Passa a trovarci in laboratorio
Via Emilio Visconti Venosta 58 50136 Firenze
Oppure contattaci
Siamo aperti tutti i giorni
Dal lunedì al venerdì in orario 9:00-18:00
Siamo chiusi il sabato, la domenica e i festivi.
Seguici sui canali social

Windows 11: le novità e come si installa

windows 11

Come avrete già visto e sentito, è uscito il nuovo sistema operativo di Microsoft, Windows 11.

Il successore di Windows 10 promette di essere il più completo sistema operativo mai realizzato e includerà aggiornamenti significativi sia all’interfaccia utente che alle funzioni di sicurezza.

Anche se non conosciamo ancora esattamente tutte le potenzialità, abbiamo messo insieme una breve guida per fare avvicinare qualsiasi utente Windows a questa nuova versione rilasciata da Microsoft.

Quali sono le novità principali di Windows 11?

Con il rilascio di Windows 11, Microsoft ha introdotto una serie di nuove funzionalità volte a migliorare l’esperienza dell’utente. Uno dei cambiamenti più rilevanti è l’aggiunta di un nuovo menu di avvio. Questo menu è diviso in due sezioni: una per le app tradizionali e una per le cosiddette Live Tiles. Quest’ultime forniscono informazioni in tempo reale, come il meteo e le ultime notizie dal mondo, tutte interamente personalizzabili.

Microsoft ha migliorato anche il centro notifiche, raggruppandole tutte in un unico posto. In questo modo è più facile tenere traccia di ciò che accade sul computer senza essere distratti da messaggi a comparsa.

Infine, Windows 11 introduce una nuova versione del browser Edge. Questa nuova versione è stata progettata per essere più sicura ed efficiente rispetto alla versione precedente, nonché a tutte le versioni del famoso predecessore Internet Explorer.

Edge include funzioni quali il blocco degli annunci pubblicitari integrato e l’integrazione con l’assistente digitale Cortana di Microsoft. Con queste e molte altre novità, Windows 11 rappresenta un significativo passo avanti per il popolare sistema operativo.

Ricapitolando, ecco le principali novità di Windows 11:

  • Un menu Start completamente ridisegnato, che facilita la ricerca delle app e dei programmi preferiti;
  • La nuovissima versione del browser Microsoft Edge, più veloce, più sicuro e soprattutto che finalmente supporta le estensioni;
  • Funzionalità multitasking migliorate, tra cui una nuova interfaccia Task View e desktop multipli;
  • Supporto integrato per le cuffie per la realtà virtuale, come le Oculus Rift o le HTC Vive;
  • La nuova area di lavoro Ink che consente di scrivere e disegnare sullo schermo con qualsiasi penna digitale;
  • Nuove e potenti funzioni di sicurezza.

Come installare il nuovo Windows

Vuoi passare a Windows 11 ma non sai come fare ad installarlo? Ti spieghiamo come fare. Innanzitutto, assicurati che il tuo computer soddisfi i requisiti di sistema per Windows 11, dopodiché devi decidere che tipo di installazione vuoi fare: vuoi installare Windows 11 da zero formattando il PC oppure preferisci installare il nuovo sistema operativo aggiornando il PC da Windows 10?

Vediamo qui di seguito come fare entrambe le installazioni passo per passo.

Come installare Windows 11 da zero formattando il PC

Per fare questa installazione dobbiamo essere abbastanza pratici col computer, perché andremo a ripristinare il PC e quindi a cancellare tutti i tuoi dati per ripartire da zero. Se non sei pratico, il consiglio migliore che possiamo darti è di rivolgerti ad un professionista in zona – nel caso ti trovi vicino Firenze contattaci!

Per fare questa operazione saranno necessari:

  • un Hard Disk esterno;
  • una Chiavetta USB;
  • una licenza di Windows;
  • una buona connessione a internet.

Prima di tutto dobbiamo assicurarci di avere un backup di tutti i file che vogliamo poi ripristinare sul PC. Quindi armiamoci di un bel hard disk esterno (se non ce l’hai puoi comprarlo qui) e iniziamo a salvare tutto ciò che ci interessa.

A backup completato, dobbiamo creare un’unità USB o DVD avviabile col nuovo sistema operativo (noi consigliamo una chiavetta da almeno 8Gb, se non ce l’hai puoi acquistarne una qui).

Per creare una chiavetta USB bootable, utilizzeremo direttamente lo strumento messo a disposizione da Microsoft, il Media Creation Tool per Windows 11. Una volta scaricato ed eseguito non dovremo far altro che seguire passo passo la guida ciò che ci dice di fare il software.

Una volta concluso questo passaggio e col nostro backup al sicuro, dobbiamo inserire l’unità USB con Windows 11 che abbiamo appena creato e riavviare il PC assicurandosi che il disco di avvio sia la chiavetta USB avviabile.

Come installare Windows 11 aggiornando Windows 10

Esiste un’alternativa molto più semplice per installare Windows 11, eseguibile anche da chi non è proprio un esperto informatico.

Basterà munirsi di:

  • Una licenza Windows;
  • Una connessione buona ad internet;

Dopodiché basterà accedere al menu impostazioni di Windows 10 (tasto destro del mouse sul menù di Windows e cliccare su “Impostazioni”) e selezionare “Aggiornamento e sicurezza”.

A questo punto fai clic sul pulsante “Verifica aggiornamenti” e se il tuo PC rispetterà i requisiti minimi richiesti per il nuovo Windows, sotto l’aggiornamento ti verrà proposta la voce “Scarica e installa ora” (ad oggi è la versione 22H2).

Infine, segui le istruzioni sullo schermo per completare il processo di installazione.

Conclusioni sul nuovo Windows

Windows 11 è un ottimo sistema operativo con molte funzionalità e miglioramenti rispetto alle versioni precedenti. In questa guida abbiamo cercato di parlarvi di tutte le novità presenti nel nuovo software di Microsoft, ma se c’è qualcosa che ci è sfuggito o se avete delle domande, sentitevi liberi di lasciare un commento qui sotto o di contattarci!

No Comments

Post A Comment

Hai già acquistato le nostre soluzioni di assistenza in remoto?

Se ancora non l'hai fatto informati subito!
Assistenza immediata a prezzi vantaggiosi!

Chiamaci allo 055/6557249