Passa a trovarci in laboratorio
Via Emilio Visconti Venosta 58 50136 Firenze
Oppure contattaci
Siamo aperti tutti i giorni
Dal lunedì al venerdì in orario 9:00-18:00
Siamo chiusi il sabato, la domenica e i festivi.
Seguici sui canali social

Qual è il miglior browser del 2021?

Qual è il miglior browser del 2021?

Nel 2021 navigare in rete con il miglior browser che esista è una vera e propria necessità, un software completo in grado di garantirci, non solo velocità, ma anche privacy e sicurezza.

Vorresti sapere qual è il browser più veloce in assoluto ma non lo riesci a trovare? Ti chiedi spesso cosa puoi usare al posto di Google Chrome? Vuoi sapere qual è il browser più sicuro? Ma soprattutto ti chiedi spesso quale sia il miglior browser per navigare in rete? Vediamo di rispondere a tutte queste domande qui di seguito.

Che cos’è un browser?

Un web browser (o italianizzato browser internet) è il software che ti permette di navigare in rete senza alcuna difficoltà.

In questi ultimi anni, durante i quali il web è diventato parte integrante della nostra vita, i produttori di browser lavorano tutti i giorni per perfezionare i loro software, rilasciando così continui aggiornamenti in grado di assicurare una navigazione veloce e sicura.

Questo per dirti che se il tuo browser è un po’ datato, magari è meglio che controlli di aver fatto tutti gli aggiornamenti (nella maggior parte dei casi sono automatici).

Qual è il miglior browser? Sicuramente quello più completo!

In rete esistono browser di tutti tipi, sono software completamente gratuiti e generalmente puoi scaricarli anche nella versione mobile.

Ne abbiamo testati una piccola parte di quelli tra quelli più famosi e quelli degni di nota.

Abbiamo provato i classici Google Chrome e Mozilla Firefox, l’astro nascente di Microsoft, ovvero Edge e la novità degna di nota: Opera GX, ovvero Opera versione browser gaming!!

Ma andiamo a conoscerli più da vicino nelle loro funzioni e particolarità.

Google Chrome – il miglior browser?

Chrome è il browser più utilizzato al mondo, piazzandosi al primo posto con circa l’80% di utilizzatori della rete (dati secondo W3Schools).

Si presenta come un browser veloce e leggero, completo e multipiattaforma, in quanto è compatibile con diversi sistemi operativi, Windows, MacOS, Linux, iOS e Android. Chrome può essere scaricato gratuitamente dal sito ufficiale.

Collegando il browser al tuo account Google, puoi sincronizzare agilmente le tue password, i preferiti, la cronologia e le varie impostazioni su tutti i nostri dispositivi connessi allo stesso account.

Inoltre Chrome funziona in maniera eccellente con tutte le applicazioni di Google, come Gmail, Classroom, Meet, Hangouts, e ha un’ampia (forse la più ampia) libreria di estensioni veramente per tutti i gusti.

A questo punto può sembrare praticamente scontato che Chrome sia il browser migliore al mondo, ma non è proprio così, perché seppur perfetto ha anche lui dei difetti, e che difetti!

Il primo tra tutti è sicuramente quello che riguarda un utilizzo eccessivo della RAM rispetto ai software della concorrenza, rischiando che la nostra navigazione, con varie tab di pagine aperte, contribuisca ad un calo vertiginoso delle performance del nostro PC.

Non solo, un altro grande difetto di Google Chrome è la raccolta dei nostri dati, destando numerosi dubbi sulla conservazione e l’utilizzo che viene fatto di tali dati, in più anche la “navigazione in incognito” non sembrerebbe così tanto in incognito.

Schermata di Google Chrome

Mozilla Firefox – il browser più sicuro

Firefox è senza dubbio quello a cui andrà lo scettro di browser più sicuro. Il team di Mozilla ci tiene talmente tanto alla Privacy dei propri utenti da bloccare qualsiasi cookie tracciante di terze parti.

Hanno inserito un “Pannello protezioni”, dove puoi tenere sotto controllo quanti elementi traccianti vengono bloccati dal browser tutti i giorni e quante violazioni di dati e password abbiamo ricevuto.

Anche Firefox è un browser multipiattaforma e vanta anche lui di una libreria di estensioni abbastanza ampia. La sincronizzazione delle password, dei preferiti, della cronologia e delle impostazioni è piuttosto semplice ma, a differenza di Chrome, necessita della creazione di un nuovo account apposito per questo utilizzo.

Per quanto riguarda l’utilizzo delle risorse del computer e quindi dell’utilizzo della RAM, anche Mozilla Firefox pecca un po’, tanto che si parla di un utilizzo di quasi l’80% delle risorse.

Firefox puoi scaricarlo gratuitamente dal sito di Mozilla.

Schermata di Mozilla Firefox

Microsoft Edge – il browser veloce e leggero

Agli occhi di molti il World Wide Web nacque con Internet Explorer, conosciuto anche come il web browser più lento del Far West. Stanchi di questa nomea, Microsoft ha deciso di lanciare il suo successore: Microsoft Edge.

Questo browser inizialmente integrato solo su Windows 10, nella versione più recente, quella basata su Chromium – browser fotocopia di Chrome rilasciato da Google con codice open source – diventa anch’esso multipiattaforma, quindi disponibile per il download anche nella versione per MacOS, iOS, Android e Windows Server. Anche con Edge, puoi sincronizzare le password, cronologia, preferiti e impostazioni accedendo al browser tramite l’account Microsoft.

Sensazioni a parte, magari un po’ prevenute, Edge è un browser veloce e a differenza di Chrome e Firefox, utilizza veramente pochissima RAM e CPU. Questa volta sembra che, a livello prestazionale, il team di Microsoft abbia fatto veramente un ottimo lavoro.

Ma il figliol prodigo di Microsoft è veramente un browser sicuro? La risposta è sì, abbastanza.
Nelle impostazioni di Edge possiamo gestire in completa autonomia la nostra privacy, decidendo quale modalità di protezione attivare e quindi quando bloccare i cookie di tracciamento. In più, sempre nelle impostazioni della privacy di Edge, è possibile scegliere quale cronologia di siti cancellare e attivare il blocco di app e siti potenzialmente dannosi.

Sembra che questa volta in casa Microsoft abbiano fatto proprio un bel lavoro!

Schermata di Microsoft Edge

Opera GX – il browser gaming

I più si ricorderanno della versione sobria di questo browser, vale a dire il caro e vecchio Opera, con la versione GX sono andati a creare un browser pensato e creato per i Gamer!

Opera GX ha un design dark, completamente personalizzabile con sfondi e colori da gaming. In più è possibile attivare suoni e musica di sottofondo e il integrare il browser con il Razer Chroma RGB per un’esperienza ancora più particolare.

Parlando di sicurezza e funzionalità, questo browser è molto interessante. Iniziamo col parlare della “GX Control”, un’opzione che ti permette di controllare quante risorse vengono utilizzate dai siti aperti nelle tab, con la possibilità di limitare l’utilizzo eccessivo della CPU, della RAM e della rete, permettendo così ai Gamer e agli smanettoni di navigare in rete continuando a giocare o ad utilizzare il computer senza sovraccaricarlo.

Su Opera GX puoi collegare i tuoi account social per chattare con i tuoi amici. Puoi collegare Twitch, Whatsapp, Facebook Messenger e Instagram.

In più accanto alla barra di ricerca trovi la funzione di cattura schermo a portata di click ed è possibile scaricare alcune estensioni – anche se la libreria è nettamente limitata rispetto a Chrome e Firefox.

Per quanto riguarda la Privacy, Opera GX mette a disposizione una funzione di VPN gratuita integrata e la possibilità di bloccare i “Tracker”, ovvero quei siti che utilizzano dei cookie traccianti di terze parti. Manca però la navigazione con navigazione in incognito, sostituita dalla VPN gratuita.

In Opera GX abbiamo anche un Cryptowallet, ovvero la possibilità, se attivato, di effettuare gli acquisti in cryptovaluta.

Che dire, da provare assolutamente! Vai sul sito ufficiale per il download gratuito.

Schermata di Opera GX

Browser alternativi: quali sono

In rete trovi tantissimi tipi di browser alternativi a quelli che ti abbiamo menzionato. Per ovvie ragioni non li abbiamo provati tutti, o meglio non li abbiamo provati in maniera approfondita.
Qui di seguito però trovi una raccolta con il link a browser alternativi:

Conclusioni

Tirando le somme, possiamo dire che il miglior browser, perfetto in tutto proprio non esiste. La rete ti offre valide soluzioni tutte da valutare a seconda dell’utilizzo che ne fai e delle caratteristiche del tuo computer. Noi siamo grandi utilizzatori di Mozilla Firefox e per il momento non ci ha ancora deluso.

No Comments

Post A Comment

Extra Utilità



Scarica il supporto remoto



Versione per WINDOWS

Versione per MAC


IPERIUS Remote (WIN)

Hai già acquistato le nostre soluzioni di assistenza in remoto?

Se ancora non l'hai fatto informati subito!
Assistenza immediata a prezzi vantaggiosi!

Chiamaci allo 055/6557249